Coerenza e incoerenza politica?

Il PD con rammarico nota che nell’imminenza delle prossime elezioni comunali ha ripreso vigore la pratica del trasformismo politico.

Oggi colpisce che il segretario di una delle sezioni cittadine del PSI sia candidato a sostegno di un candidato sindaco concorrente con quello unitario del centrosinistra. Ad ognuno la sua coerenza e incoerenza politica!

In questo quadro è però d’obbligo che i riferimenti politici e amministrativi oltre autorevoli membri della direzione della succitata sezione del PSI, per dovere di lealtà politica e personale chiariscano pubblicamente la loro posizione. Non dubitiamo chi in questi 5 anni abbiano condiviso la responsabilità di governo della città, in ruoli importanti, con la coalizione ed il Sindaco Carlo Rossini, sappiano, proprio per il principio di lealtà, assumere una posizione chiara e definita, auspicando che non vogliano rinnegare il lavoro ed il passato di amministratori di centrosinistra.

pdadmin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*