Il Pd di Todi riafferma il suo impegno e la sua lotta contro la violenza sulle donne, anche dopo il 25 novembre

PDIl 25 novembre in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne tante città      italiane si sono tinte di rosso per ricordare le donne vittime di violenza. Anche a Todi l’Amministrazione comunale ha voluto esserci, in particolare nella persona di Catia Massetti, Assessore alle Pari Opportunità. Dalle 10 alle 23 presso la Piazza del Popolo sono state installate le scarpe, tradizionale simbolo della giornata, a cura di Anna Maria Vignanelli di Butterfly e grazie alla collaborazione di Associazioni, Scuole e commercianti tuderti.

Le celebrazioni sono proseguite alle 21 con uno spettacolo di danza dell’Associazione Tuder Ballet Studio presso il Cinema Jacopone. Le coreografie di Maida Mazzuoli, Aurora Amato e Vanessa Sargenti hanno rappresentato con intensità e realismo le diverse forme di violenza esercitate sulle donne.  Le coreografie sono state intervallate da un intervento musicale di Valter Arcangeli  con il sassofono  e  scandite  dalla  lettura di diversi brani.  Il primo, tratto dal libro “ L’ho uccisa perché l’amavo. Falso!” di Loredana Lupperini e Michela Murgia ha analizzato le dinamiche relazionali tra uomo e donna e le loro, più o meno consapevoli, basi socio-culturali; il secondo preso da  “Se questi sono gli uomini” di Riccardo Jacona ha invece  presentato  la storia di un femminicidio, indagando  le origini della  violenza domestica. È seguita poi la  lettura di un dialogo, andato in onda  su Rai 1 degli attori Paola Cortellesi e Claudio Santamaria, che  ha percorso con toni  prima ironici poi  drammatici la storia d’amore da , , bambini a sposati  tra Giorgio e Valentina.  Storia finita grazie al coraggio di Valentina di denunciare la violenza domestica di cui era vittima  che non distrugge però  in lei la  fiducia nell’amore.  La stessa  forza e testimonianza di rinascita che è emersa  dalla lettura del brano dal libro  “Io ci sono” di Lucia Annibali sfregiata con l’acido dal suo ex compagno.

Anche il Pd di Todi intende riaffermare il suo impegno e la sua lotta contro la violenza sulle donne,  contro  ogni forma di pregiudizio e discriminazione per una società sempre più equa e soprattutto civile.

 

 

 

©pdtodi 2016

 

pdadmin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*